A+ A A-

Si deve svuotare la piscina d’inverno?

La risposta è: no. Ed è anche una delle domande che viene fatta più spesso dai nostri clienti quando parliamo con loro della manutenzione delle piscine interrate. Molte persone, che si approcciano per la prima volta al mondo delle piscine, pensano che d’inverno sia importante togliere l’acqua dalla vasca, per evitare che le temperature la facciano congelare e danneggino la struttura.

In realtà, svuotare la piscina è un’operazione più dannosa di quanto si possa pensare, capace di compromettere lo stato di salute dell’impianto.

Curioso di sapere perché non bisogna svuotare l’acqua della piscina? Ecco alcuni validi motivi per evitare di farlo.

Non svuotare la piscina d’inverno: ecco perché

  • L’acqua della piscina fa in modo che le pressioni del terreno esercitate sulle pareti e sul fondo della vasca rendano stabile la struttura. L’assenza di acqua comporta uno squilibrio dell’assetto del terreno, con il rischio di provocare cedimenti e danneggiamenti strutturali alla piscina.
  • L’acqua protegge la piscina dall’abbassamento delle temperature e dalle gelate che provocherebbero danni all’impianto.
  • Senza acqua e senza copertura, la piscina riceve luce diretta del sole e acqua piovana, ingiallendo il rivestimento, macchiandolo e rendendolo opaco.
  • Se una piscina presenta un rivestimento in mosaico o piastrella, il fatto che non ci sia acqua aumenta le possibilità di danneggiamento e distaccamento delle piastrelle.
  • Indipendentemente dalla tipologia e modello di piscina, una vasca vuota è più soggetta a sporcizie ed incrostazioni, che accumulandosi nel tempo, fanno più fatica ad essere rimosse a primavera.

L’eccezione alla regola

C’è un unico caso in cui una piscina interrata può essere leggermente svuotata: si tratta degli impianti ubicati dove gli inverni sono particolarmente rigidi. Se abiti in queste zone, è importante abbassare il livello dell’acqua fino a circa 10 cm al di sotto degli skimmer, per evitare problematiche ai sistemi di filtrazione e ricircolo dell’acqua.

La soluzione? Una buona copertura invernale

La copertura invernale è il salvavita della tua piscina quando fa freddo. Si tratta di un telo isolante e resistente in polietilene armato, ultra leggero, che protegge l’impianto quando le temperature diventano rigide. Ci sono diversi modelli a disposizione, che variano in base alla tipologia di piscina installata. Una volta fissata alla struttura, la copertura invernale isola perfettamente l’acqua dalle intemperie e dagli agenti esterni, proteggendola anche da sbalzi di temperatura e sporcizia.

Affidati agli esperti

Sei hai bisogno di aiuto per la manutenzione della piscina, rivolgiti ai professionisti di Edilfare. Siamo a tua completa disposizione per prenderci cura del tuo impianto con i nostri contratti di assistenza. Per qualsiasi informazione, contattaci.

Torna in alto

Vuoi essere sempre aggiornato sulle news e sugli eventi del mondo piscine? Iscriviti alla Newsletter.