A+ A A-

Qual è il periodo ideale per iniziare i lavori di costruzione della piscina

Ormai sei convinto, vuoi installare una piscina nel tuo giardino di casa. È da tempo che lo desideri e questa volta vuoi andare fino in fondo. Ti sei informato su tutti i materiali da costruzione, hai scelto il modello e la posizione, insomma sei pronto per cominciare i lavori. Ma qual è il momento più giusto per dare il via alla costruzione di un impianto? 

 I mesi no

Sconsigliamo di eseguire i lavori di costruzione di una piscina nei mesi invernali, quando freddo e gelo sono più intensi. Le intemperie e le basse temperature, infatti, rischiano di protrarre le attività ben oltre il necessario, aumentando consumi e costi. Un altro periodo poco indicato per dare avvio al cantiere è l’autunno, prima dell’arrivo della stagione fredda. Questo perché, appena terminati i lavori, dovrai subito darti da fare con la chiusura della piscina e le operazioni di invernaggio. Meglio rimandare all’arrivo della bella stagione, così la tua struttura sarà subito pronta per un primo tuffo. 

La primavera è la stagione perfetta!

La cosa migliore è cominciare i lavori a primavera, appena finito l’inverno: le temperature aumentano, diminuiscono i rischi di nevicate, le ore di luce aumentano e si può stare di più in cantiere. Basta davvero poco e avrai la tua piscina fatta e finita per l’inizio della bella stagione. 

Quanto ci vuole per costruire la piscina?

Grazie alle moderne tecnologie, i tempi di realizzazione di una struttura si sono notevolmente accorciati. Ovviamente dipende da che tipologia di piscina scegli, un impianto in cemento richiede un lavoro diverso rispetto ad uno prefabbricato. A questo devi aggiungere le tempistiche per la richiesta di permessi e autorizzazioni, nonché eventuali mutamenti climatici inattesi (piogge,nevicate) che faranno bloccare il cantiere fino al ritorno del bel tempo.

Il consiglio di un esperto è indispensabile

In ogni caso, è sempre bene rivolgersi ad un esperto che saprà consigliarti qual è il momento migliore per dare il via alla costruzione della tua piscina. Affidarsi ad un’azienda seria di costruzione di piscine significa anche avere la sicurezza di acquistare un prodotto di qualità, garantito negli anni, che mantiene intatta la sua bellezza e aggiunge valore alla tua abitazione. Meglio, quindi, non puntare sul risparmio, ma essere sicuri di avere a che fare con una controparte fidata.

Un esperto può essere davvero utile, saprà guidarti nella scelta dei materiali, degli accessori da aggiungere per dare risalto alla tua piscina, il posto migliore in cui costruirla. Non solo: ti seguirà passo passo, affiancandoti in ogni decisione e occupandosi di tutte le operazioni più delicate e noiose. La piscina è un bene che dura a lungo negli anni, un investimento per la tua casa e la tua famiglia. Meglio quindi mettersi in buone mani!

Torna in alto

Vuoi essere sempre aggiornato sulle news e sugli eventi del mondo piscine? Iscriviti alla Newsletter.